La Fontana e la Cattedrale

Il cuore dell'antica Perugia è Piazza IV Novembre, per secoli il centro del potere sul quale si ergono alcuni dei monumenti più famosi della città umbra.

Il simbolo di Perugia è la maestosa Fontana Maggiore, uno dei maggiori capolavori scultorei del Medioevo creata tra il 1275 e il 1278 da Giovanni e Nicola da Pisano.

La splendida fontana al centro della Piazza è formata da due vasche poligonali concentriche, realizzate in pietra di Assisi e finemente scolpite, al cui centro si erge una tazza in bronzo dalla quale sgorga l'acqua. La Fontana Maggiore è, inoltre, arricchita da cinquanta bassorilievi e ventiquattro statue eseguiti da Giovanni e Nicola da Pisano e raffiguranti i mesi dell'anno, le Arti liberali, eventi storici e vicende della Bibbia.

A breve distanza dalla fontana possiamo ammirare la Cattedrale di Perugia, grandiosa opera intrapresa nel 1345 e rimasta incompiuta, come vediamo dalla sua grezza fiancata sinistra che s'affaccia su Piazza IV Novembre, in maniera peraltro inusuale dal momento che ci si attenderebbe l'entrata maggiore sulla piazza principale.

La Cattedrale intitolata a San Lorenzo conserva nei suoi interni preziose opere d'arte risalenti a diverse epoche, oltre ad una reliquia unica: l'anello nuziale di Maria, la quale viene esposta al pubblico soltanto due volte all'anno e per i restanti giorni è riposta nell'incantevole Cappella di San Giuseppe, protetta da un quattrocentesco cancello in ferro battuto.

Fra le opere d'arte della Cattedrale ricordiamo la Deposizione dalla Croce dipinta a metà Cinquecento da Federico Barocci e considerata uno dei capolavori del Manierismo, un'opera dallo straordinario valore, così come le tante altre conservate nel Museo Capitolare nel quale sono confluiti affreschi, dipinti, sculture, pale d'altare e paramenti sacri della Chiesa principale di Perugia.

In Piazza IV Novembre, all'estremo del fianco sinistro della Cattedrale troviamo anche la Loggia di Braccio Fortebraccio, una pregevole aggiunta voluta nel Quattrocento dall'allora Signore di Perugia Braccio Fortebraccio da Montone per collegare la Cattedrale al Palazzo dei Consoli.

 

Navigare Facile